HISTORY | Coppa Italia, Napoli - Inter, da Simoni a Leonardo, da Cavani a Sarri - Mancini - VIDEO

Maurizio Sarri e Roberto Mancini, protagonisti nella Coppa Italia 2015/2016 Maurizio Sarri e Roberto Mancini, protagonisti nella Coppa Italia 2015/2016 calciomercato.com

Da Juventus - Milan a Napoli - Inter, il calcio italiano torna in grande stile con la seconda semifinale di Coppa Italia, in programma domani sera allo Stadio San Paolo. Tra gli azzurri di Gattuso e i nerazzurri di Antonio Conte ci si giocherà la qualificazione alla Finale di Mercoledi a Roma, partendo dallo 0-1 dell'andata, bottino importante dal lato dei partenopei. Altra grande classica, che vede i precedenti nel secondo trofeo nazionale con l'Inter in vantaggio, 6 le vittorie dei nerazzurri, con 2 pareggi e 4 sconfitte nelle 12 gare disputate in totale. Andiamo allora a vedere gli ultimi match storici, partendo dalla stagione 1996-1997.

Napoli - Inter, Coppa Italia: sfide storiche

Uno sliding-doors allo stato puro, con Roy Hodgson tecnico dei nerazzurri da un lato e Gigi Simoni dall'altro, che la stagione successiva avrebbe sostituito l'allenatore inglese. All'andata di quella semifinale disputata a San Siro, il punteggio fù di 1-1 con vantaggio dell'Inter con Zamorano e pari di Andrè Cruz.

INTER - NAPOLI 1-1 (stagione 1996-1997 - andata)

INTER: Pagliuca, Bergomi (31'st Berti), Galante, Fresi, Angloma, Djorkaeff, Ince, Winter, Sforza, Zamoran, Branca (37'st Ganz). All.: Hodgson.

NAPOLI: Taglialatela, Ayala, Milanese, Cruz, Colonnese, Crasson, Boghossian (23'pt Altomare), Turrini, Beto (18'st Policano), Pecchia, Caccia (30'st Caio). All.: Simoni.

MARCATORI: 5'pt Zamorano (I), 11'pt Cruz (N)

 

Dall'andata veniamo al match di ritorno, con 1-1 risultato che fù identico al San Paolo. Furono necessari i calci di rigore per decretare la sfidante del Vicenza di Guidolin in Finale, con Napoli che poi fù battuto all'ultimo atto dalla compagine veneta. Quella sera a segno andarono Zanetti e Beto, l'errore decisivo ai rigori fù invece di Paganin.

NAPOLI - INTER 5-3 dcr (1-1) (And. 1-1) (stagione 1996-1997)

NAPOLI: Taglialatela, Milanese, Bordin, Baldini, Colonnese, Boghossian, Turrini, Beto, Policano (13'st Esposito), Aglietti (20'st Caio), Caccia. All.: Simoni.

INTER: Pagliuca, Bergomi (46'st Pistone), Zanetti, Galante, Fresi (5'sts Berti), Paganin, Angloma, Djorkaeff, Winter (36'st Sforza), Zamorano, Ganz. All.: Hodgson.

MARCATORI: 11'pt Zanetti (I), 28'st Beto (N)

SEQUENZA RIGORI: Milanese (N) - gol, Zamorano (I) - gol; Caccia (N) - gol, Djorkaeff (I) - gol; Caio (N) - gol, Paganin (I) - sbaglia; Turrini (N) - gol, Pistone (I) - gol; Boghossian (N) - gol.

 

Passano ben 14 anni, prima che Napoli e Inter si trovino di nuovo di fronte in Coppa Italia. Stagione 2010-2011, stavolta sono quarti di finale e in gara unica. Al San Paolo l'Inter di Leonardo, supera ai rigori il Napoli di Mazzarri per 4-5, dopo lo 0-0 di regolamentari e supplementari, decisivo l'errore di Lavezzi ai penalty. Inter che vincerà poi il trofeo in Finale contro il Palermo.

NAPOLI - INTER 4-5 dcr (0-0) (stagione 2010-2011)

NAPOLI: De Sanctis, Aronica, Dossena (24'st Zuniga), Maggio, Campagnaro, Cannavaro, Pazienza (47'st Yebda), Hamsik, Gargano, Cavani, Lavezzi. All.: Mazzarri.

INTER: Castellazzi, Cordoba (37'st Lucio), Zanetti, Maicon, Ranocchia, Chivu, Stankovic (17'st Mariga), Motta, Cambiasso, Eto'o, Pandev. All.: Leonardo.

SEQUENZA RIGORI: Cavani (N) - gol, Eto'o (I) - gol; Hamsik (N) - gol, Cambiasso (I) - gol; Lavezzi (N) - sbaglia, Pandev (I) - gol; Zuniga (N) - gol, Motta (I) - gol; Yebda (N) - gol, Chivu (I) - gol.

 

Trascorre solo una stagione e nel 2011-2012 le due formazioni si trovano di nuovo una contro l'altra. Ancora quarti di finale, sempre il San Paolo come teatro del match ad eliminazione diretta. Gli azzurri stavolta hanno la meglio, con una doppietta di Edinson Cavani. Napoli che vincerà quell'edizione della Coppa Italia in Finale contro la Juventus.

NAPOLI - INTER 2-0 (stagione 2011-2012)

NAPOLI: De Sanctis, Aronica, Maggio, Campagnaro, Zuniga, Cannavaro, Hamsik (42'st Dossena), Gargano, Inler (37'st Dzemaili), Cavani, Lavezzi (20'st Pandev). All.: Mazzarri.

INTER: Castellazzi, Zanetti, Maicon, Ranocchia, Samuel, Chivu, Motta (32'st Zarate), Sneijder, Cambiasso, Obi (1'st Alvarez), Milito. All.: Ranieri.

MARCATORI: 6'st Cavani (N) (Rig.), 45'st Cavani (N)

 

Passiamo agli ultimi due precedenti, ad eccezione ovviamente dello 0-1 dell'andata di questa stagione. Arriviamo al 2014-2015 e sono ancora quarti di finale, sempre in gara unica. Al San Paolo di misura passa il Napoli con gol decisivo di Higuain. Azzurri che verranno eliminati in semifinale dalla Lazio, che sarà sconfitta all'ultimo atto dalla Juventus di Allegri.

NAPOLI - INTER 1-0 (stagione 2014-2015)

NAPOLI: Andujar, Strinic, Britos, Koulibaly, Albiol, De Guzman (39'st Ghoulam), Hamsik (31'st Gabbiadini), Lopez, Gargano, Callejon (27'st Mertens), Higuain. All.: Benitez.

INTER: Carrizo, Juan Jesus, Santon (41'st Dodo), Ranocchia, Nagatomo, Medel, Brozovic, Hernanes (29'st Guarin), Shaqiri, Icardi, Puscas. All.: Mancini.

MARCATORI: 45'st Higuain (N)

 

Chiusura con il match disputato nella stagione 2015-2016 e stavolta, sempre al San Paolo a spuntarla è l'Inter di Mancini per 0-2 con gol di Jovetic e Ljajic. Nerazzurri che verranno poi eliminati in semifinale dalla Juventus, che vincerà quell'edizione della Coppa Italia. Il match è ricordato anche per l'accesso diverbio tra l'attuale tecnico dei bianconeri Maurizio Sarri e l'attuale C.T. dell'Italia.

NAPOLI - INTER 0-2 (stagione 2015-2016)

NAPOLI: Reina, Hysai, Strinic, Chiriches, Koulibaly, Allan (14'st Hamsik), Valdifiori, Lopez (21'st Jorginho), Callejon, Mertens, Gabbiadini (26'st Higuain). All.: Sarri.

INTER: Handanovic, Juan Jesus, Alex Telles, Miranda, Nagatomo, Kondogbia, Medel (42'st Felipe Melo), Jovetic, Biabiany, Ljajic, Perisic (28'st Palacio). All.: Mancini

MARCATORI: 29'st Jovetic (I), 45'st Ljajic (I)

 

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       Fabrizio Consalvi

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Friday, 12 June 2020 15:53
Fabrizio Consalvi

Caporedattore - Giornalista Pubblicista dal 2015

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.