Under 21: le migliori seconde punte, ecco la lista

Joao Felix - Atetico Madrid - Seconda Punta Joao Felix - Atetico Madrid - Seconda Punta Goal.com

Siamo infine giunti al termine del nostro percorso riguardo i migliori Under 21 del panorama mondiale. Dopo aver analizzato i portieri e l'intero reparto difensivo, tra i quali, i difensori centraliterzini destri e sinistri ed essere passati per i centrali di centrocampo, le mezzali, i trequartisti ed infine gli attaccanti esterni di destra e di sinistra, continuiamo il tutto con le seconde punte, chiudendo il capitolo iniziato la volta scorsa, con le prime punte.

Re incontrastato di questa rassegna è ovviamente Joao Felix, talento portoghese dell'Atletico Madrid di Simeone. Ben due i lusitani presenti, con l'ex Lazio Pedro Neto, ora al Wolverhampton in Premier League. Due gli italiani, da Millico a Brignola. Infine due elementi della Bundesliga, primo torneo tra i maggiori a ripartire il prossimo sabato.

Top Under 21 - Le migliori seconde punte

JOAO FELIX: Uno dei talenti più fulgidi venuti fuori negli ultimi anni. Classe '99 portoghese, di proprietà dell'Atletico Madrid, che per averlo la scorsa estate ha sborsato 120 milioni di Euro, valore della clausola rescissoria messa sul suo cartellino dal Benfica, suo ex club, con cui ha vinto un campionato portoghese. Nella stagione attuale con i colchoneros di Simeone ha messo a segno 6 reti su di un totale di 28 gare disputate, tra Liga, Supercoppa di Spagna, Coppa del Re e Champions League. Seconda punta naturale, che il tecnico argentino sfrutta negli spazi e in fase di ripartenza, Felix può giocare anche da attaccante esterno d'attacco, sia a destra che a sinistra. Sono 10 le presenze nel Portogallo Under 21 con 4 gol realizzati, anche se Joao Felix fa già parte della nazionale maggiore, con cui in 5 presenze ha vinto la scorsa Uefa Nations League.

 

 

PEDRO NETO: Classe 2000 e altro nazionale portoghese, di proprietà del Wolverhampton dove è allenato dal connazionale Nuno Espirito-Santo. Ex Lazio club con cui non ha avuto occasioni per mettersi in mostra, in Inghilterra invece nella stagione attuale ha messo a segno 4 gol su 35 presenze tra Premier League, FA Cup, Coppa di Lega ed Europa League, con l'aggiunta di 4 assist. Infine una presenza nel Portogallo Under 21.

ENRICO BRIGNOLA: Primo dei due italiani presenti in lista. Classe '99 ex settore giovanile della Roma, ora di proprietà del Livorno, che l'ha preso in prestito dal Sassuolo. In amaranto ha giocato 5 gare nella Serie B di questa stagione, mentre vanta 4 gol in Serie A, 3 messi a segno con la maglia del Benevento e uno con il Sassuolo.

ADAM HLOZEK: Seconda punta, nuovo talento della Repubblica Ceca, di proprietà dello Sparta Praga, dove gioca sia nel suo ruolo naturale, che come attaccante esterno. In patria ha messo a segno ben 5 gol su 26 gare disputate, tra campionato, Coppa Nazionale e qualificazioni all'Europa League. Classe 2002 dal prezzo relativamente basso per ora e con 3 gol in 8 presenze nella Repubblica Ceca Under 21.

 

 

MAXIMILIANO LOVERA: Classe '99 argentino, di proprietà dell'Olympiacos Pireo, che l'ha prelevato la scorsa estate dal Club Atletico Rosario Central. La sua stagione 2019/2020 si divide in due, prima parte in Argentina dove su 4 gare ha messo a segno un gol, seconda in Grecia, dove tra campionato, Coppa Nazionale e Champions League ha siglato 2 gol e 3 assist. Infine una presenza nell'Argentina Under 20, con una rete all'attivo.

VINCENZO MILLICO: Eccolo il secondo italiano di cui sopra. Classe 2000 di proprietà del Torino, club che l'ha cresciuto sin dalle giovanili e con il quale ha vinto una Coppa Italia Primavera e una Supercoppa di categoria. Nella stagione attuale non ha avuto molto spazio con 11 presenze all'attivo tra Serie A, Coppa Italia e qualificazioni all'Europa League, dove ha messo a segno l'unico gol stagionale. Diversa invece era stata la scorsa stagione, dove in Primavera ha chiuso con un ruolino di 29 gol su 28 gare.

SHAPI SULEYMANOV: Altro classe '99 ma di nazionalità russa e di proprietà del Krasnodar, club con cui è esploso in questa stagione fino al momento dello stop, causa coronavirus. Sono 31 le presenze tra Premier Liga russa, Coppa Nazionale ed Europa League, con 6 gol all'attivo. Sempre 6 sono infine le presenze nella Russia Under 21 con 3 reti.

REISS NELSON: Classe '99 di nazionalità inglese e di proprietà dell'Arsenal, club che l'ha cresciuto sin dalle giovanili, con un esperienza nella scorsa stagione in Bundesliga, con l'Hoffenheim. In quest'annata 2019/2020 tra Premier League, FA Cup, Coppa di Lega ed Europa League ha collezionato 16 gare con 2 gol all'attivo, entrambi nelle due competizioni nazionali. Vanta infine ben 10 presenze nell'Inghilterra Under 21, con 5 gol all'attivo.

 

 

JAN THIELMANN: Classe 2002 di nazionalità tedesca, nuovo talentino del Colonia (club che negli ultimi anni ha allevato Lukas Podolski). Sono ben 22 le presenze stagionali, tra Bundesliga e l'equivalente della nostra Primavera, con 6 gol all'attivo. Al Colonia viene impiegato sia da seconda punta, che da attaccante esterno.

RABBI MATONDO: Classe 2000 di nazionalità gallese e di proprietà dello Schalke 04, club che l'ha prelevato nel Gennaio del 2019 dal Manchester City. In Bundesliga nella stagione attuale viene impiegato sia da seconda punta classica, che da attaccante esterno, con 14 presenze totali tra campionato e Coppa di Germania, con un gol all'attivo. Sono infine tre le gare disputate con il Galles.

 

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       Fabrizio Consalvi

Rate this item
(0 votes)
Fabrizio Consalvi

Caporedattore - Giornalista Pubblicista dal 2015

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.